12/02/2014


RALC ITALIA SRL PARTECIPA AL 33° SPIN OFF DELL’UNIVERSITÀ DI UDINE


Ralc Italia, per vocazione orientata all’innovazione e alla ricerca, trova oggi una nuova via di esplorazione e crescita nell’adesione ad Advantech-Time, il 33° spin off dell’Università di Udine.

 

Advantech è l’acronimo di “Avanzamento e tecnologia”, mentre “time” sta per Technology Innovation Mindset Engineering.

 

Lo spin off opererà quindi nel settore dell’ingegneria e della progettazione virtuale per l’industria, con uno sguardo al settore aerospaziale.

 

Nonostante la scelta di un nome spiccatamente internazionale, la compagine sociale, formata da 5 soci, è completamente friulana: oltre a Ralc Italia, ne fanno parte i ricercatori di Ingegneria Luca Casarsa e Marco Sortino e l’assegnista di ricerca Alessandro Armellini, tutti nativi di Udine, così come i due manager operanti nel settore virtual engineering, i fratelli Giorgio e Andrea Cantarutti.


Infine, la società è partecipata da Advantech-Like (Lifecycle Innovation Knowledge Engineering), a sua volta spin-off dell’università del Salento e dall’ateneo di Udine, socio con il 10% di capitale sociale.


La scelta di Andrea Lazzarini, proprietario e CEO di Ralc Italia, di credere in questo nuovo progetto di sinergia tra ricerca e impresa, è una concreta dimostrazione della fiducia nell’investimento in ricerca e sviluppo che, già dagli esordi, sembra promettere risultati futuri: sono infatti già iniziati i primi contatti con importanti realtà aziendali quali Danieli e Electrolux.